PIETRO MASO / Nozze segrete a Verona in attesa della libertà

- La Redazione

Uccise i genitori 19 anni fa, oggi si sposa in chiesa

Pietro_Maso_R400

Pietro Maso, che il 17 aprile 1991 uccise i genitori nella casa di famiglia a Montecchia di Crosara, si è sposato in gran segreto alcuni mesi fa in una chiesetta in provincia di Verona.

Lo rivela il settimanale Chi, secondo cui Maso sarebbe convolato a nozze con la fidanzata Stefania, milanese di buona famiglia, con cui nel 2008 ha cominciato una relazione sentimentale. A corredo dell’articolo, il periodico pubblica alcune foto della coppia a spasso per Milano.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LA NOTIZIA DELLE NOZZE DI PIETRO MASO

Maso avrebbe scelto il rito del matrimonio canonico, cioè solo religioso; alla cerimonia erano presenti il parroco che ha celebrato il matrimonio, due suore e don Guido Todeschini, guida spirituale dello sposo.

 

Pietro Maso, che oggi è in regime di semilibertà, nel marzo 2011 potrebbe ottenere la libertà totale, con alcune restrizioni: l’obbligo di firma, di residenza o il divieto di espatrio e allora potrà decidere di sposarsi in Comune e depositare ufficialmente gli atti del matrimonio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori