TERREMOTO L’AQUILA/ Scossa di magnitudo 2 gradi in Abruzzo

- La Redazione

Un scossa di terremoto di magnitudo 2 della scala Richter è stata individuata alle 12.12 di stamattina 28 dicembre in provincia dell’Aquila

SismografoR400
Immagine d'archivio

L’epicentro e la magnitudo del terremoto – Un scossa di terremoto di magnitudo 2 della scala Richter è stata individuata alle 12.12 di stamattina 28 dicembre in provincia dell’Aquila, in Abruzzo, dalle apparecchiature sismografiche dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

L’epicentro del terremoto è stato individuato ad una profondità di 16.6 chilometri. La scossa di terremoto in provincia di Catanzaro è stata localizzata, alle coordinate 41.873°N, 13.845°E, nel distretto sismico di Marsica. Dalle verifiche effettuate dal Dipartimento della Protezione civile non risulta che il terremoto abbia provocato danni a persone o cose.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE L’ELENCO DEI COMUNI NELLA ZONA COLPITA DALLA SCOSSA DI OGGI IN ABRUZZO

omuni entro i 10Km

OPI (AQ)
ESCASSEROLI (AQ)
SCANNO (AQ)
VILLALAGO (AQ)

 

Comuni tra 10 e 20km

SAN DONATO VAL DI COMINO (FR)
ANVERSA DEGLI ABRUZZI (AQ)
BARREA (AQ)
BISEGNA (AQ)
BUGNARA (AQ)
CIVITELLA ALFEDENA (AQ)
COCULLO (AQ)
GIOIA DEI MARSI (AQ)
INTRODACQUA (AQ)
LECCE NEI MARSI (AQ)
ORTONA DEI MARSI (AQ)
PETTORANO SUL GIZIO (AQ)
PREZZA (AQ)
ROCCA PIA (AQ)
SULMONA (AQ)
VILLETTA BARREA (AQ)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori