TERREMOTO MACERATA/ Scossa di magnitudo 2.2 gradi nelle Marche

- La Redazione

Scossa di terremoto in provincia di Macerata

SismografoR400
Immagine d'archivio

L’epicentro e la magnitudo del terremoto – Una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 della scala Richter è stata individuata questa mattina alle ore 9.02 in provincia di Macerata nelle Marche, dalle apparecchiature sismografiche dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

L’epicentro del terremoto è stato localizzato ad una profondità di 46.6 chilometri. La scossa di terremoto in provincia di Macerata stata localizzata, alle coordinate 43.187°N, 12.898°E, nel distretto sismico Appennino maceratese. Dalle verifiche effettuate dal Dipartimento della Protezione civile non risulta che il terremoto abbia provocato danni a persone o cose.

Comuni entro i dieci chilometri dall’epicentro

ESANATOGLIA (MC)

FIUMINATA (MC)
 

PIORACO (MC)
 

SEFRO (MC)
 

Comuni tra 10 e 20km

CERRETO D’ESI (AN)
 

FABRIANO (AN)
 

CAMERINO (MC)

CASTELRAIMONDO (MC)
 

GAGLIOLE (MC)
 

MATELICA (MC)

MUCCIA (MC)

SERRAVALLE DI CHIENTI (MC)
 

FOSSATO DI VICO (PG)
 

GUALDO TADINO (PG)

NOCERA UMBRA (PG)
 

VALTOPINA (PG)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori