LA SPEZIA/ Ucciso Andrea Giacomelli, 37 anni, consigliere di Sinistra e Libertà

- La Redazione

Andrea Giacomelli, 37 anni, è stata freddato all’alba a Castelnuovo Magra (La Spezia)

Polizia_volanteR375_22sett08
Immagine d'archivio

CASTELNUOVO MAGRA (LA SPEZIA) – ANDREA GIACOMELLI UCCISO IN UNA SPARATORIA – DELITTO PASSIONALE? – Andrea Giacomelli, 37 anni, consigliere comunale di Sinistra e Libertà, è morto all’alba, ucciso in una sparatoria in strada a a Castelnuovo Magra (La Spezia) .

Andrea Giacomelli gestiva un bar ed era conosciuto in paese anche per la sua militanza politica. I Carabinieri sono intervenuti immediatamente e la prima pista sembrerebbe quella dell’omicidio passionale. Le forze dell’ordine stanno cercando un uomo. Il ricercato, sospettato del delitto non è comunque residente a Castelnuovo.

La dinamica: Andrea Giacomelli aveva parcheggiato a pochi passi da casa (in via Tagliata). L’assassino dopo avergli tagliato le gomme dell’auto lo ha freddato con 5 o 6 colpi di pistola. Andrea Giacomelli è morto sul colpo. Sgomento nel piccolo paese dello spezzino, mentre si attendono ulteriori sviluppi nelle indagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori