MICHELE MISSERI / Aggiornamenti caso Scazzi, i graffi causati dai rami e una nuova versione dei fatti

- La Redazione

Le ferite di Michele Misseri causate da rami d’albero

Risolto, apparentemente, il giallo delle unghiate sul corpo di Michele Misseri.

L’uomo aveva sempre detto essere graffi causati dai rami di alberi e così ha deciso il medico legale professor Strada che segue il caso dall’inizio: le lesioni sono compatibili con quanto dichiarato dall’uomo che dichiarò essersele procurate mentre lavorava in un vigneto. Era la difesa della figlia Sabrina a insistere che fossero graffi causati da Sarah, in modo da indicare in Misseri l’unico assassino. Intanto arrivano nuovi voci non confermate sull’intricato caso.

L’avvocato di Michele, Daniele galoppa, ha detto che il suo assistito potrebbe cambiare di nuova la versione dei fatti di quel 26 agosto. Michele Misseri vorrebbe aggiungere altri particolari. Il legale lo ha riferito nel corso della trasmissione tv ‘Quarto grado’ e, collegato in video, il fratello di Sarah, Claudio ha commentato :"Non mi sembra tanto normale dare ben sette versioni diverse, ora ne vuol dare una nuova e speriamo sia quella vera".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori