TERREMOTO BOLOGNA/ Due scosse questa mattina, la prima di magnitudo 3.2 la seconda 2.1 in Emilia-Romagna

- La Redazione

Due scosse di terremoto avvertite questa mattina nel distretto sismico di Bologna

SismografoR400
Immagine d'archivio

L’epicentro e la magnitudo del terremoto – Due scosse di terremoto in successione questa mattina nel distretto sismico zona Bologna, in Emilia Romagna. La prima scossa è stata registrata alle ore 9 e 17 e ha avuto una magnitudo pari a 3.2 della scala Richter.

La seconda scossa dopo poco, questa volta di intensità minore, pari a 2.1 gradi di magnitudo. Entrambe le scosse sono state registrate dai sismografi dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L’epicentro della prima scossa è stata localizzato alle coordinate 44.354°N, 11.516°E e a una profondità di 15.1 km. L’epicentro della seconda scossa è stato identificato alle medesime coordinate e alla stessa profondità.

Al momento la Protezione civile non ha emesso comunicati in merito al fenomeno, né risulta che siano stati riscontrati danni materiali di entità significativa a persone o cose. Elenco dei

Comuni entro i 10 chilometri dalla seconda scossa

CASTEL SAN PIETRO TERME (BO)

Comuni tra 10 e 20 chilometri

BORGO TOSSIGNANO (BO)
 

BUDRIO (BO)

CASALFIUMANESE (BO)

CASTEL DEL RIO (BO)

CASTEL GUELFO DI BOLOGNA (BO)

CASTENASO (BO)

DOZZA (BO)

FONTANELICE (BO)

IMOLA (BO)

MEDICINA (BO)
 

MONTERENZIO (BO)
 

OZZANO DELL’EMILIA (BO)

PIANORO (BO)

SAN LAZZARO DI SAVENA (BO)

CASOLA VALSENIO (RA)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori