MONGOLFIERA SCOMPARSA/ Vieste, ritrovati i corpi dei due americani. Erano dispersi dal 25 settembre

- La Redazione

Sono stati ritrovati i corpi dei due uomini scomparsi il 25 settembre al largo di Vieste, nel Gargano, mentre sorvolavano la zona in mongolfiera.

mongolfieraR400
Pubblicità

Sono stati ritrovati i corpi dei due uomini scomparsi il 25 settembre al largo di Vieste, nel Gargano, mentre sorvolavano la zona in mongolfiera.

Sono stati ritrovati, restituiti dal mar Adriatico dopo due mesi, i corpo di Richard Abruzzo e Carol Rymer Davis. I due, di origini statunitense, si erano messi in viaggio in mongolfiera da Bristol, in Inghilterra, il 25 settembre. Partecipavano alla “54esima Coupe Aeronautique Gordon Bennet”, e avrebbero dovuto raggiungere la Croazia. Dopo tre giorni, tuttavia, il loro pallone aerostatico era scomparso dai radar, a circa 12 miglia marine da Vieste, in provincia di Foggia. Il ritrovamento è stato effettuato questa mattina dall’equipaggio del peschereccio Sharon.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

Quel che restava del pallone aerostatico e dei due uomini è rimasto impigliato nelle reti gettate dalla nave. I corpi dei due sono stati trasportati momentaneamente all’obitorio di Vieste, in attesa dell’autopsia. Intanto, secondo le prime ipotesi, la mongolfiera potrebbe essere esplosa colpita da un fulmine, o essersi distrutta dopo l’impatto con un violento banco di pioggia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori