UNIVERSITA’/ Roma, studenti della Sapienza, incidenti e scontri con la polizia

- La Redazione

Incidenti oggi a Roma fra studenti e polizia

manifestazionestudenti_R400
Immagine d'archivio
Pubblicità

Scontri a Roma tra studenti della Sapienza e forze dell’ordine. Una cinquantina di giovani si sono recati alla sede di Fondazione Roma, azionista del gruppo Banca di Roma-Unicredit, che oggi doveva decidere della sua partecipazione nella gestione dell’università.

La sede si trova in centro, in via Marco Mighetti. Gli studenti hanno tentato di fare irruzione all’interno scontrandosi con le guardie addette alla sicurezza dell’edificio. Nello scontro una porta a vetri è andata in frantumi crollando sugli studenti e ferendo uno di loro. I manifestanti si sono allora spostati in piazza San Silvestro dando fuoco a dei fumogeni e srotolando striscioni. Sul posto sono giunti poliziotti anti sommossa e i giovani si sono dati alla fuga. Inseguimento e fermo di alcuni di loro.

Ne sono stati fermati dodici portati in questura. Le forze dell’ordine hanno comunicato: “Non c’è stata alcuna carica e un poliziotto è rimasto ferito ad una mano”.

Pubblicità

La versione dell’Unione degli universitari: "Un gruppo di studenti è stato picchiato da agenti delle forze dell’ordine che li hanno inseguiti, al termine di un’azione dimostrativa sotto la sede degli uffici legali della Fondazione Roma, mentre stavano andando a riprendere l’autobus in piazza San Silvestro". Gli studenti hanno convocato per le ore 15 nella Facoltà di Scienza Politiche alla Sapienza una conferenza stampa durante la quale i ragazzi racconteranno i fatti accaduti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori