NEVE IN SARDEGNA/ Youtube, video: Iglesias imbiancata, la neve copre le automobili

- La Redazione

Una simpatica nevicata avvolge auto e strade di Iglesias capoluogo di provincia in Sardegna, dove questi fenomeni sono piuttosto rari ALL’INTERNO IL VIDEO

Sardegna coperta di neve. Iglesias coperta di neve. «Ragazzi siamo a Iglesias e sta nevicando». Così principia il proprio servizio un cronista sardo improvvisato. “Nevichiando” dice in realtà, quasi a sottolineare, con un’espressione poco riuscita, incredulità e scarsa abitudine a pronunciare un verbo così poco diffuso sull’isola. In effetti la neve in Sardegna, fatta eccezione per il Gennargentu è un fenomeno più unico che raro. Lo si comprende con la necessità dei cittadini di filmarlo. In effetti se il video presentato riguardasse una periferia di Milano, Torino o Genova, un sobborgo friulano, un villaggio trentino o simili sarebbe davvero noioso. Invece le stradine di Iglesias, se coperte di neve, incuriosiscono anche lo spettatore italiano del nord, che magari in quei calli può rivedere il ricordo dell’arsura estiva trasmessa di rimando dall’asfalto, riconoscere il viottolo in cui passava in calzoncini e infradito, di ritorno dalla spiaggia.

CONTINUA A LEGGERE LA NOTIZIA DELLA NEVE IN SARDEGNA E VAI AL VIDEO, CLICCA SUL SIMBOLO “>>” QUI SOTTO

Ma la neve no. La neve in Sardegna è il fenomeno. Le auto passano coperte dalla coltre bianca. Il videoamatore, sempre più incuriosito, come un primitivo che scopre il fuoco, le segue con il proprio obiettivo. Sembra quasi si tratti di animali rari. Eppure il fenomeno si ripeterà presto ai suoi occhi, o almeno dovrebbe. Nei prossimi giorni sono infatti previste ulteriori precipitazioni nevose sui rilievi dell’isola e da martedì il rischio è che tali nevicate si spostino giù a valle a farsi sentire dagli sprovveduti cittadini. Tutto questo sebbene le temperature in generale sul territorio tenderanno a rialzarsi di poco.

 

VAI AL VIDEO, CLICCA SUL SIMBOLO ">>" QUI SOTTO

NEVE A IGLESIAS – IL VIDEO

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori