SCIOPERO MEZZI E TRENI/ Milano: sciopero dei mezzi pubblici ATM e treni, venerdì 19 febbraio 2010

- La Redazione

Sciopero dei mezzi pubblici. Sciopero a Milano. Venerdì 19 febbraio uno sciopero di quattro ore attenderà i milanesi, in concomitanza con altre città i cui mezzi di trasporto aderiranno allo sciopero nazionale

Metropolitana_serrandaR375_24sett08

Sciopero dei mezzi pubblici. Sciopero a Milano. Venerdì 19 febbraio uno sciopero di quattro ore attenderà i milanesi, in concomitanza con altre città i cui mezzi di trasporto aderiranno allo sciopero nazionale. Quattro ore di sciopero dunque e precisamente dalle ore 18.00 alle ore 22.00. Lo sciopero è stato organizzato e indetto dalle sigle e organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil-Uilt, Orsa, Faisa-Cisal, Ugl, Fast Ferrovie e Sama Faisa Confail. Sul sito di Filtcgil (www.filtcgil.it è possibile leggere le motivazioni della protesta e dello sciopero. Uno sciopero che va a sostenere «il negoziato sul nuovo contratto della mobilità che interessa il personale del trasporto pubblico locale e ferroviario». Atm annuncia ovviamente possibili disagi a partire dalle ultime corse. Per il resto della giornata invece ogni mezzo pubblico svolgerà il proprio regolare esercizio senza recare alcun disagio alla circolazione.

Ma anche i treni hanno da dire la loro sullo sciopero nazionale di venerdì 19 febbraio. Secondo infatti quanto affermato da Trenitalia Le Nord i treni circoleranno dal mattino fino alle 10.00. In seguito, dopo quattro ore di sciopero, ovvero a partire dalle ore 14.00 ricominceranno il loro percorso. Dunque anche le ferrovie annunciano quattro ore di sciopero. Anche Como, la cui funicolare è gestita sempre da ATM, potrebbero verificarsi disagi agli orari e al funzionamento della funicolare Como-Brunate (gestita sempre da Atm). Il numero verde al quale richiedere informazioni è: 800.80.81.81. Consultabile anche il sito www.atm-mi.it .



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori