FABRIANO/ Traffico bloccato anche sulla Roma-Ancona per la manifestazione degli operai Merloni

- La Redazione

Gli operai dell’Antonio Merloni sono scesi in strada a Fabriano e hanno bloccato il traffico in città, e sulla superstrada Ancona-Roma

Merloni_OperaiR375

FABRIANO – Gli operai dell’Antonio Merloni sono scesi in strada a Fabriano e hanno bloccato il traffico in città, e sulla superstrada Ancona-Roma. Circa 500 operai della Merloni, partite dallo stabilimento di Santa Maria, chiedono la firma dell’Accordo di programma per il salvataggio dell’azienda e di 3.200 posti di lavoro. ”Un territorio senza lavoro è senza futuro” dice uno striscione alla testa del corteo, sorvegliato da polizia e carabinieri.

“Scusandoci del disagio creato, pensiamo che qualsiasi momento possa essere opportuno per far sentire la voce di famiglie di lavoratori in cassa integrazione che faranno di tutto per difendere il loro lavoro”, recita uno dei volantini distribuiti dai lavoratori della Merloni.
Il ministero dello Sviluppo economico ha promesso la firma dell’Accordo di programma entro il 28 febbraio, ma al momento la data non è stata ancora fissata.

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SUL BLOCCO DEL TRAFFICO A FABRIANO E SULLA SUPERSTRADA ROMA-ANCONA DA PARTE DEGLI OPERAI DELLA MERLONI CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO

Alle fabbriche che producono lavatrici e frigoriferi sarebbe interessata la China Machi Holdings Group, società cinese partecipata dallo Stato: una delegazione arriverà in Italia lunedì  per incontrare i tre commissari straordinari della Merloni e visitare gli impianti di Marche e Umbria.

Al momento dunque il traffico stradale risulta bloccato a Fabriano e sulla superstrada Roma-Ancona. Non si sa quando la protesta avrà termine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori