SCIOPERO MEZZI MILANO/ Sciopero a Milano, metropolitane, bus, tram e treni: venerdì 19 febbraio 2010, gli orari

- La Redazione

Sciopero a Milano, sciopero dei mezzi pubblici a Milano. Sciopero di metropolitane e sciopero di bus, sciopero di tram e sciopero di treni

metromilanoR375_22dic09

Sciopero a Milano, sciopero dei mezzi pubblici a Milano. Sciopero di metropolitane e sciopero di bus, sciopero di tram e sciopero di treni. Sciopero nazionale che incide sul locale. È questa la situazione del piovoso venerdì 19 febbraio 2010 a Milano. Pioggia che peggiora la situazione. Infatti lo sciopero, che è previsto durare quattro ore, creerà non pochi disagi alla circolazione negli orari del dopo ufficio, andando a incidere nell’esodo dei lavoratori che tornano a casa. Uno sciopero assassino quindi, che causerà infinite code sulla tangenziale, sui corsi, e sulle vie di raccordo fra Milano, la Brianza e il Varesotto. ATM ha dato l’annuncio di uno sciopero che durerà quattro ore, ovvero dalle 18.00 della sera alle 22.00. E subito i cittadini si sono messi sull’allerta, prenotando una mezza giornata di ferie in ufficio oppure arrangiandosi coi propri mezzi, chi in bici, chi in moto, chi a piedi. Lo sciopero è stato indetto dalle sigle sindacaliFilt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast.

La decisione nasce in seguito alla decisione della Regione Piemonte di bandire gare per l’assegnazione del servizio sui treni senza però comprendere una garanzia per quelle che sarebbero le clausole sociali del contratto. L’ATM informa i passeggeri milanesi di possibili disagi sebbene siano altrettanto possibili alcune defezioni del piloti e dei macchinisti allo sciopero in quanto non è detto che l’adesione sia unanime. Quel tanto che comunque basta a scatenare la bagarre cittadina e a creare noiose situazioni di traffico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori