TREVIGLIO/ Molotov artigianale: tre ragazzi quindicenni feriti, uno gravissimo

- La Redazione

TREVIGLIO – MOLOTOV ARTIGIANALE, TRE RAGAZZI FERITI: A causa di un avventato gioco esplosivo un 15enne di Cassano D’adda è ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Treviglio dopo essere stato investito dall’esplosione di una bottiglia molotov fabbricata artigianalmente

ambulanzaR375
Pubblicità

A causa di un avventato gioco esplosivo un 15enne di Cassano D’adda è ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Treviglio dopo essere stato investito dall’esplosione di una bottiglia molotov fabbricata artigianalmente. Due coetanei sono rimasti feriti insieme a lui, ma sono in condizioni meno gravi.
I tre ragazzi avevano riempita una bottiglia di vetro con la polvere pirica ricavata da alcuni petardi. È accaduto tutto a Cassano, in via Einstein. Sul posto tre ambulanze con l’automedica. I tre hanno ferite più e meno profonde in tutto il corpo provocate dalle schegge di vetro della bottiglia.

Trasferito ai Riuniti il ragazzino rimasto ferito a Cassano insieme a due amici in seguti allo scoppio di una bomba che i tre stavano confezionando. Le condizioni sono critiche ma stabili. I medici si sono riservati la prognosi e attendono l’esito di alcuni accertamenti diagnostici che saranno eseguiti nel pomeriggio. Gli altri due sono stati trasportati all’ospedale di Melzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori