PAPA/ Benedetto XVI insultato durante l’udienza in Piazza San Pietro

- La Redazione

Oggi durante l’udienza in piazza San Pietro, un uomo in prima fila ha cominciato a urlare improperi e ingiuri, in inglese, all’indirizzo del Papa

Papa_Insultato_170310R375
Pubblicità

PAPA – Insulti a Benedetto XVI durante l’udienza generale in Piazza San Pietro – Oggi durante l’udienza in piazza San Pietro, un uomo in prima fila ha cominciato a urlare improperi e ingiuri, in inglese, all’indirizzo del Papa. La vigilanza vaticana è subito intervenuta e lo ha portato via.

La scena è durata solo pochi minuti perché non vi è stato nessun tentativo di avvicinarsi al Papa, ma solo frasi sconnesse e ingiuriose rivolte all’indirizzo di Benedetto XVI. A Natale, una ragazza svizzera riuscì a scavalcare le transenne facendo cadere a terra il Papa e il card. Etchegaray, il quale riportò la frattura del femore.

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SUGLI INSULTI AL PAPA DURANTE L’UDIENZA GENERALE DI OGGI CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO

L’udienza generale di questa mattina, la prima da molti mesi celebrata in Piazza San Pietro, ha visto Benedetto XVI tornare sulla figura di San Bonaventura da Bagnoregio e sul suo approccio alla teologia, in confronto alla concezione che ne ebbe San Tommaso d’Aquino.

Al termine, nel saluto ai fedeli di lingua inglese, il Papa è tornato sul tema scottante degli abusi sui minori nella Chiesa irlandese, annunciando la prossima pubblicazione di una lettera e auspicando che essa aiuti “nel processo di pentimento, di guarigione e rinnovamento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori