TERREMOTO ABRUZZO/ Terremoto in Abruzzo di magnitudo 2.7 in provincia dell’Aquila e Teramo

- La Redazione

Un terremoto in Abruzzo di magnitudo 2.7 è avvenuto oggi alle ore 00:32 in provincia de L’Aquila e di Teramo

SismografoR375

TERREMOTO ABRUZZO – Un terremoto in Abruzzo di magnitudo 2.7 è avvenuto oggi alle ore 00:32 in provincia de L’Aquila e di Teramo. Il terremoto in Abruzzo è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico Aquiliano.

L’epicentro del terremoto è stato localizzato a una profondità di 9,4 km nella provincia de L’Aquila. Al momento non si segnalano danni a cose o persone. I comuni entro 10 km dall’epicentro del terremoto in Abruzzo sono situati in provincia de L’Aquila. Si tratta di L’Aquila e Lucoli.

PER LEGGERE L’ELENCO DEGLI ALTRI COMUNI IN PROVINCIA DE L’AQUILA E DI TERAMO INTERESSATI DAL TERREMOTO IN ABRUZZO CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO

I comuni situati a una distanza compresa tra i 10 e i 20 km dall’epicentro del terremoto sono situati in provincia de L’Aquila (Barete, Barisciano, Cagnano Amiterno, Campotosto, Capitignano, Fossa, Ocre, Pizzoli, Poggio Picenze, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo, San Demetrio ne’ Vestini, Sant’Eusanio Forconese, Scoppito, Tornimparte e Villa Sant’Angelo) e in provincia di Teramo (Crognaleto).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori