YOUTUBE/ Videogallery – Neve e maltempo colpiscono tutta l’Italia. Vento a 150Km/h a Trieste

- La Redazione

La tregua data del maltempo e dal freddo è finita. Chi sperava in un graduale alzarsi della colonnina di mercurio che preludesse alla primavera, dovrà rivedere i propri piani.

La tregua data del maltempo e dal freddo è finita. Chi sperava in un graduale alzarsi della colonnina di mercurio che preludesse alla primavera, dovrà rivedere i propri piani.Temporali e forti piogge interessano l’Italia meridionale, mentre al nord tornano i fiocchi di neve anche a bassa quota. In particolare, ha ripreso a nevicare a Milano. L’ondata di maltempo proviene dal mediterraneo e causerà anche mareggiate e vento forte su gran parte delle coste della penisola.

– L’ondata di freddo e maltempo colpisce, in queste ora il Friuli Venezia Giulia, specie sui. A Tarvisio il termometro registra meno 8 gradi, a Piancavallo meno 9 gradi, a Forni di Sopra meno 7 gradi fino ad arrivare ai meno 17 gradi del Monte Lussari. E’ probabile che domani cada la neve abbondante su tutto il Friuli, mentre a Trieste la Bora potrebbe sfiorare i 150 Km/h.

La neve è caduta anche in Umbria, sopra i 300 metri, imbiancando Assisi, Spoleto, Citta’ di Castello, Gualdo Tadino e Gubbio ed Orvieto.

– Allerta meteo di primo livello in Liguria, dove dalle 14 di oggi fino alle 14 di domani potrebbe nevicare. Cadranno fiocchi di neve copiosi, in particolare,nelle province di Savona e Genova. I sindaci delle due Città hanno prolungato l’orario di accensione dei riscaldamenti con un’ordinanza straordinaria.

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON I VIDEO DEI FIOCCHI DI NEVE CHE CADONO IN ALCUNE CITTA’ ITALIANE, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO


  Una lieve coltre di neve, stamattina, ha coperto la costa e l’entroterra della Toscana. Neve anche sull’Elba, a Livorno e sulle zone collinari, dove la presenza di ghiaccio ha causato qualche disagio alla circolazione. Alcuni fiocchi di neve sono caduti anche Pisa, a Siena, e in Maremma. La neve caduta a Firenze non è stata tale da mettere a rischio la partita di Champions League Fiorentina-Bayern.

 

 – Una bufera di neve ha imbiancato anche l’Aquila, in particolare  piazza Duomo, dove hanno sfilato i 10 nuovi mezzi spazzaneve, 10 Mercedes Unimog U 400, acquistati dalla Provincia dell’Aquila e dalla Protezione civile.

 – La neve non risparmia il Lazio, colpendo la provincia di Viterbo e l’alta valle dell’Aniene, nei pressi di Subiaco e sui monti Simbruini. La neve non ha causato particolari disagi alla circolazione del traffico

 

Anche a Torino è stato diramato l’allerta neve: sono previsti, dal pomeriggio di oggi fino a domani dai dai 2 ai 4 centimetri in pianura e dai fino agli 8 nelle zone collinari.

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON I VIDEO DEI FIOCCHI DI NEVE CHE CADONO IN ALCUNE CITTA’ ITALIANE, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO

 GUARDA IL VIDEO DELLE NEVICATA AD ARDENZA (LIVORNO)

 

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON I VIDEO DEI FIOCCHI DI NEVE CHE CADONO IN ALCUNE CITTA’ ITALIANE, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO

GUARDA IL VIDEO DELLA NEVICATA DI LIVORNO

 

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON I VIDEO DEI FIOCCHI DI NEVE CHE CADONO IN ALCUNE CITTA’ ITALIANE, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO

 

 GUARDA IL VIDEO DELLA NEVICATA AD ORVIETO 

 

 

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON I VIDEO DEI FIOCCHI DI NEVE CHE CADONO IN ALCUNE CITTA’ ITALIANE, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO

 GUARDA IL VIDEO DELLA NEVICATA A MONTESPERTOLI (FI)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori