GUIDA ANTI-MULTE / La mappa di autovelox e tutor su strade urbane, tangenziali e autostrade della Lombardia

- La Redazione

Strada per strada, ecco dove occorre fare attenzione agli autovelox in Lombardia. Per chi non ha installato il localizzatore sul navigatore satellitare, è possibile identificarli grazie a Google Maps, che segnala le postazioni fisse, cui poi andrebbero aggiunti autovelox mobili, tutor e telelaser

autovelox_r375
Un autovelox della polizia

Strada per strada, ecco dove occorre fare attenzione agli autovelox in Lombardia. Per chi non ha installato il localizzatore sul navigatore satellitare, è possibile identificarli grazie a Google Maps, che segnala le postazioni fisse, cui poi andrebbero aggiunti autovelox mobili, tutor e telelaser. Occhio quindi per chi attraversa Milano a non premere troppo l’acceleratore su viale Fulvio Testi, all’altezza di via Stalingrado.

Per chi percorre la tangenziale Est, un’altra postazione fissa si trova all’uscita di Brugherio/Cernusco sul Naviglio. E’ consigliabile non correre, almeno per non vedersi decurtati i punti della patente, anche in via Alessandro Litta Modignani, nelle vicinanze dell’Istituto ortopedico Galeazzi. Stesso discorso all’altezza della stazione della metropolitana di Primaticcio, tra via Berna e via Labus, dove i vigili sono sempre pronti a entrare in agguato. Mentre per chi va al Palasharp il punto in cui occorre fare più attenzione è a metà di via Antonio Sant’Elia.

 
 

 

Altri autovelox sono piazzati invece sui tratti autostradali, anche se in questo caso a occuparsene non sono i vigili urbani, ma la polizia stradale. E la loro collocazione esatta è scaricabile dal sito Internet di Autostrade per l’Italia spa. In questo caso non sono però segnalati autovelox fissi in Lombardia, mentre sono presenti sei tutor, un sistema più avanzato che non monitora la velocità in un unico punto, bensì la media dal casello di entrata a quello di uscita.

A essere tenute sotto controllo sono le tratte Cavenago-Brescia Ovest e Brescia Ovest-Agrate, sulla A4 Milano-Brescia; tra San Zenone al Lambro e il bivio tra l’A1 e l’A14, sull’autostrada Milano-Napoli; tra Legnano e Gallarate e tra Busto Arsizio e Origgio Ovest, sull’A8 Milano-Varese. Infine, la polizia di Stato pubblica settimana per settimana anche l’elenco delle postazioni con i controlli mobili.

 

(Pietro Vernizzi)

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori