FIRENZE/ “Dicevano che ero gay”, cingalese confessa duplice omicidio

- La Redazione

DUPLICE OMICIDIO FIRENZE: I carabinieri hanno arrestato un uomo che ieri pomeriggio avrebbe ucciso a coltellate due cingalesi, nel centro storico di Firenze

DUPLICE OMICIDIO FIRENZE – CINGALESE CONFESSA: I carabinieri hanno arrestato un uomo che ieri pomeriggio avrebbe ucciso a coltellate due cingalesi, nel centro storico di Firenze. L’assassino ha 35 anni ed è cingalese.
L’uomo ha già confessato. Chiarito a questo punto anche il movente. Avrebbe agito in preda all’ira perchè i due uomini stavano diffondendo la diceria che lui fosse omosessuale all’interno della comunità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori