TERREMOTO BOLOGNA/ Una scossa di 2 gradi colpisce l’Emilia Romagna

- La Redazione

Un terremoto ha colpito questa mattina il distretto sismico di Bologna. Il terremoto è stato di magnitudo 2 con epicentro a 23,9 chilometri di profondità

SismografoR375

Un terremoto ha colpito questa mattina il distretto sismico di Bologna. Il terremoto è stato di magnitudo 2 con epicentro a 23,9 chilometri di profondità.

Leggi anche: IL CASO/ Il piccolo Luca e il grande Andrea Bocelli: due storie di dono e perdono, di A. Banfi

Una scossa di terremoto di magnitudo 2 è stata registrata, questa mattina alle 09:07:51, dai sismografi dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, nei pressi di Bologna. L’epicentro del sisma è stato individuato ad una profondità di 23.9 chilometri, alle coordinate 44.327°N, 11.481°. La Protezione civile non ha, al momento diffuso comunicati relativi al terremoto del distretto sismico di Bologna. Pare, tuttavia, che non ci siano stati danni a persone o cose.

 

Comuni entro i 10Km

 

MONTERENZIO (BO)

 

 

Comuni tra 10 e 20km

 

BORGO TOSSIGNANO (BO)
CASALFIUMANESE (BO)
CASTEL DEL RIO (BO)
CASTEL SAN PIETRO TERME (BO)
CASTENASO (BO)
DOZZA (BO)
FONTANELICE (BO)
LOIANO (BO)
MONGHIDORO (BO)
OZZANO DELL’EMILIA (BO)
PIANORO (BO)
SAN LAZZARO DI SAVENA (BO)
CASOLA VALSENIO (RA)

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori