MILANO/ L’Hollywood e The Club finisco sotto sequestro. Girava cocaina nei privè. Arrestate 4 persone

- La Redazione

Sono stati sequestrati l’Hollywood e The Club, due tra i locali di maggior successo della vita notturna milanese, e sono state messe agli arresti 4 persone, più una quinta che, al momento, si trova all’estero

discotecaR375

Sono stati sequestrati l’Hollywood e The Club, due tra i locali di maggior successo della vita notturna milanese, e sono state messe agli arresti 4 persone, più una quinta che, al momento, si trova all’estero

Sono stati posto i sigilli all’Hollywood e al The Club due tra i locali di maggior successo della vita notturna milanese, probabilmente i più famosi, e sono state messa agli arresti 4 persone, più una quinta che, al momento, si trova all’estero. Il sequestro e egli arresti sono scattati nell’ambito dell’indagine su presunte tangenti per limitare i controlli all’interno dei locali e favorire lo spaccio di droga.

Leggi anche: MILANO/ Parco del Lambro, pesta la coda ad un cane e il padrone lo accoltella

Leggi anche: AFGHANISTAN/ Kabul, un militare italiano si è tolto la vita con un colpo d’arma da fuoco. Ignote le ragioni del suicidio

 

Tre delle persone arrestate, sarebbero legate alla proprietà dei due locali, le altre due farebbero parte della commissione comunale di vigilanza sui locali. Una delle due, in particolare, Rodolfo Citterio, che si trova all’estero, è il presidente del Sindacato dei locali da ballo. L’inchiesta è stata coordinata dal pm di Milano Frank Di Maio e dal procuratore aggiunto Alfredo Robledo e si è sviluppata su due filoni di indagini. Il primo riguarda il fatto che, all’interno dei locali, nelle zone riservate, veniva consentito il consumo e lo spaccio di cocaina. Il secondo filone riguarda episodi di concussione, corruzione e falsità materiale commessi dai membri della commissione nel favorire controllo meno rigidi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori