INCIDENTE MORTALE/ Napoli, un camion perde pomodori e causa due morti

- La Redazione

Un camion perde casse di pomodori e due giovani in moticicletta si schiantono contro di esse. Morti entrambi

incidenteR375_06ott.08

Casse di pomodoro sulla statale 268: arrivano due motociclisti e ci sbattono contro. Entrambi sono morti per le gravi ferite riportate. E’ successo la scorsa notte sulla statale che da Angri in provincia di Salerno porta nella zona di Napoli. Il camion, allo svincolo di Ottaviano, ha perso alcune casse dei pomodori che trasportava.
 

I due motociclisti, entrambi di 21 anni, che sopraggiungevano dietro il camion non sono riusciti a evitarle. L’impatto è stato violento e i due giovani sono morti entrambi. Erano originari di Brusciano e Marigliano. L’autocarro, diretto verso Napoli, per motivi ancora da precisare, ha lasciato sull’asfalto il contenuto di cassette di pomodori, e su questi è slittata la moto.

Deceduti sul colpo due 21enni, uno di Brusciano e un altro di Pomigliano d’Arco. La strada è stata chiusa al traffico per consentire ai carabinieri i rilievi e ai tecnici di rimuovere il carico finito sulla carreggiata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori