TERREMOTO TOSCANA/ Doppia scossa, una di 2,8 e una di 3,2 gradi in provincia di Arezzo

- La Redazione

Due scosse di terremoto nella notte nella provincia di Arezzo, magnitudo 2,8 e 3,2

SismografoR375

L’epicentro e la magnitudo del terremoto – Scossa di terremoto questa notte in provincia di Arezzo in Toscana. Due in realtà le scosse avvertite dalla popolazione, la prima alle ore 0.14 di magnitudo 2.8 con una profondità di 7,5 chilometri, una seconda alle ore 0.27 di magnitudo questa volta 3,2 e una profondità di 7,8 chilometri.
 

L’epicentro è individuato tra i comuni di Pieve Santo Stefano, Caprese Michelangelo e Chiusi della Verna. Numerose le chiamate ai vigili del fuoco ma per fortuna nessun danno a persone o cose. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico: Alta Val Tiberina.
 

Terremoto in provincia di Arezzo
 

Magnitudo(Ml) 3 Data-Ora 11/08/2010 alle 23:40:44 (italiane) 11/08/2010 alle 21:40:44 (UTC)

Coordinate 43.657°N, 12.001°E
 

Profondità 8 km

Comuni entro i 10 chilometri
 

CAPRESE MICHELANGELO (AR)

CHIUSI DELLA VERNA (AR)
 

PIEVE SANTO STEFANO (AR)
 

Comuni tra 10 e 20 chilometri

VERGHERETO (FC)
 

ANGHIARI (AR)
 

BADIA TEDALDA (AR)
 

BIBBIENA (AR)
 

CAPOLONA (AR)
 

CASTEL FOCOGNANO (AR)
 

CHITIGNANO (AR)

SANSEPOLCRO (AR)
 

SUBBIANO (AR)
 

CITERNA (PG)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori