TERREMOTO REGGIO CALABRIA/ La Protezione civile: Non ci risultano danni o feriti

- La Redazione

Il terremoto a Reggio Calabria non ha provocato danni a cose o a persone, nonostante sia stato avvertito distintamente in città. Lo comunica il responsabile della Protezione civile di Reggio Calabria

SismografoR375-1

Il terremoto a Reggio Calabria non ha provocato danni a cose o a persone, nonostante sia stato avvertito distintamente in città. Lo comunica il responsabile della Protezione civile di Reggio Calabria, secondo cui in seguito al terremoto «al momento alla Protezione civile non è stata comunicata nessuna allerta, né danni riportati da edifici o altre infrastrutture, né tantomeno feriti. Per ora non ci risulta niente, aspettiamo anche noi che ci giungano altre notizie».

Anche se lo stesso responsabile della Protezione civile ammette di «avere sentito in modo distinto la scossa di terremoto mentre mi trovavo seduto nel mio ufficio». Alle isole Eolie la scossa ha raggiunto invece i 4,5 gradi della scala Richter, con epicentro in mare, e ci sarebbero anche alcuni feriti. Secondo quanto si apprende da fonti dei soccorritori, sull’isola ci sarebbero state alcune frane che avrebbero investito delle persone. Le località prossime all’epicentro, informa la Protezione civile, sono Lipari, Santa Marina Salina e Leni, tutte in provincia di Messina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori