INCIDENTE ORTANA/ Due diciottenni bruciate vive dopo lo schianto

- La Redazione

Incidente mortale sulla Statale Ortana. Due ragazze narnesi, entrambe di 18 anni, sono morte la notte scorsa dopo che l’auto sulla quale viaggiavano è finita fuori strada nei pressi di Narni

incidente-mortale-r375
Schianto in provincia di Piacenza
Pubblicità

Incidente mortale sulla Statale Ortana. Due ragazze narnesi, entrambe di 18 anni, sono morte la notte scorsa dopo che l’auto sulla quale viaggiavano è finita fuori strada nei pressi di Narni. Qualche ora dopo il ricovero è morto anche un diciassettenne che viaggiava sulla stessa auto coinvolta nell’incidente sulla Statale Ortana. Ferito l’altro coetaneo a bordo dell’auto, un’Alfa 147 a gasolio, che ha preso fuoco dopo essere finita fuori strada. Le due ragazze morte nell’incidente sulla Statale Ortana si trovavano sui sedili posteriori dell’auto. Non è ancora chiaro se siano morte per l’urto o in seguito all’incendio divampato subito dopo.

Sull’incidente lungo la SS Ortana, in località Stifone, sono ancora in corso accertamenti da parte dei carabinieri. L’Alfa era diretta verso Narni quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha sbandato, finendo prima contro il guardrail e poi urtando alcuni piccoli pilastri di cemento che si trovano sul bordo della carreggiata. Ha quindi preso fuoco in seguito all’incidente ed è bruciata sulla carreggiata dell’Ortana. Alla guida dell’Alfa un ventenne rimasto ferito lievemente, con accanto un diciassettenne le condizioni del quale sarebbero più gravi. Alcuni giorni fa altri tre giovani erano morti a Terni dopo che l’auto sulla quale viaggiavano aveva preso fuoco dopo essere finita fuori strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori