TERREMOTO EMILIA ROMAGNA/ Scossa di 2,6 gradi in provincia di Reggio Emilia

- La Redazione

  Una scossa di terremoto di 2,6 gradi di magnitudo della scala richter è stata individuata in Emilia Romagna, nel distretto sismico di Reggio Emilia

SismografoR375
Pubblicità

L’epicentro e la magnitudo del terremoto – Una scossa di terremoto di 2,6 gradi di magnitudo della scala richter è stata individuata in Emilia Romagna, nel distretto sismico di Reggio Emilia. La scossa di terremoto in Emilia Romagna è stata registrata dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle 09:04. L’epicentro del terremoto è stato localizzato a 7,6 chilometri di profondità.

I sismografi della Rete Sismica Nazionale dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno localizzato un terremoto di magnitudo 2.6, in Emilia Romagna, in provincia di Reggio Emilia. Il terremoto è stato registrato nel distretto sismico omonimo alla provincia colpita, alle coordinate 44.766°N, 10.649°E, ed il suo l’epicentro ad una profondità di 7,6 chilometri. Non è stato diramato alcun comunicato da parte della Protezione civile. Non sembra, tuttavia, che si siano verificati danni di entità rilevante a persone o cose.


Comuni entro i 10Km

BAGNOLO IN PIANO (RE)
CADELBOSCO DI SOPRA (RE)
CASTELNOVO DI SOTTO (RE)
REGGIO NELL’EMILIA (RE)


Comuni tra 10 e 20km

DOSOLO (MN)
POMPONESCO (MN)
ALBINEA (RE)
BORETTO (RE)
BRESCELLO (RE)
CAMPAGNOLA EMILIA (RE)
CAMPEGINE (RE)
CAVRIAGO (RE)
CORREGGIO (RE)
FABBRICO (RE)
GATTATICO (RE)
GUALTIERI (RE)
GUASTALLA (RE)
NOVELLARA (RE)
POVIGLIO (RE)
RIO SALICETO (RE)
RUBIERA (RE)
SAN MARTINO IN RIO (RE)
SANT’ILARIO D’ENZA (RE)
SCANDIANO (RE)
VEZZANO SUL CROSTOLO (RE)

Leggi anche: TERREMOTO MARCHE/ Terremoto nelle Marche di magnitudo 2.6 in provincia di Ascoli Piceno e Teramo

 

Pubblicità

Leggi anche: TERREMOTO EOLIE/ L’esperto: vi spiego il perché del sisma e i rischi delle eruzioni sottomarine

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori