BERGAMO/ Bimbo di 15 mesi cade dal balcone tra le braccia del padre e si salva

- La Redazione

Un bambino di 15 mesi è caduto dal balcone di casa, compiendo un volo di 4 metri. E’ stato salvato dal padre che è riuscito ad afferrarlo.

balconeR375
Pubblicità

Un bambino di 15 mesi è caduto dal balcone di casa, compiendo un volo di 4 metri. E’ stato salvato dal padre che è riuscito ad afferrarlo.

Un episodio incredibile, che poteva tradursi in tragedia. Ma la mano benevola del destino a fatto sì che i protagonisti potranno raccontarlo nei prossimi anni, riscoprendosi increduli ogni volta che lo faranno: un bambino di 15 mesi è precipitato dal balcone di casa, da quattro metri di altezza. Prima di raggiungere il suolo, ha trovato le braccia del padre pronte ad afferrarlo. E si è salvato.

 
Il fatto è avvenuto ad Ardesio, nel Bergamasco. Intorno alle 8.30, nella periferia del paese, il bimbo stava giocando nella sua cameretta quando, sentendo la voce del padre in cortile, si è arrampicato sulla finestra. Il papà ha tentato di convincerlo a tornare i casa, ma il bambino ha continuato a rimanere sul balcone, fino a perdere l’equilibrio e precipitare. L’uomo è riuscito ad afferrarlo e a salvargli la vita. II bambino, in ogni caso, è stato raggiunto dagli elicotteri del 118 che lo hanno portato in ospedale per accertamenti, ma se la caverà con ben poco. Un episodio del genere, ancor più incredibile, pare essere avvenuto a Messina. Dove domenica una bambino di 2 anni è caduto addirittura dal quarto piano della sua abitazione, compiendo un volo di ben 15 metri. Se la sarebbe cavata solamente con la rottura del bacino.

 

Leggi anche: VASCO ROSSI/ Valentino? E’ l’emblema della mia “Vita spericolata”

 

Leggi anche: PREVISIONI TRAFFICO/ Ancora traffico sulle autostrade italiane

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori