TERREMOTO ABRUZZO/ Scossa di 3,3 gradi in provincia dell’Aquila. E’ la terza della giornata

- La Redazione

Una scossa di terremoto di 3.3 gradi di magnitudo della scala richter è stata avvertita in Abruzzo, nel distretto sismico dei Monti Reatini 

SismografoR375

Una scossa di terremoto di 3.3 gradi di magnitudo della scala richter è stata avvertita in Abruzzo, nel distretto sismico dei Monti Reatini. La scossa di terremoto in Umbria è stata registrata dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle 14.06. L’epicentro del terremoto è stato localizzato a 2.3 chilometri di profondità.

I sismografi della Rete Sismica Nazionale dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno localizzato un terzo terremoto di magnitudo 3.3, in Abruzzo, in provincia dell’Aquila. Questa mattina si erano verificate due scosse, di 3.4 e 3.6 gradi. Il terremoto è stato registrato nel distretto sismico dei Monti Reatini, alle coordinate 42.543°N, 13.201°E, ed il suo l’epicentro ad una profondità di 2,3 chilometri. Non risulta ce questa scossa di terremoto abbia provocato danni a persone o cose.

 

Comuni entro i 10Km

BORBONA (RI)
CITTAREALE (RI)
CAGNANO AMITERNO (AQ)
MONTEREALE (AQ)

 

Comuni tra 10 e 20km

 

ACCUMOLI (RI)
AMATRICE (RI)
ANTRODOCO (RI)
BORGO VELINO (RI)
MICIGLIANO (RI)
POSTA (RI)
BARETE (AQ)
CAMPOTOSTO (AQ)
CAPITIGNANO (AQ)
PIZZOLI (AQ)
SCOPPITO (AQ)

 

 

Leggi anche: SCIOPERO DELLA FAME/ Fotogallery – Il precario della scuola di Palermo Giacomo Russo ricoverato per estrema disidratazione

 

Leggi anche: YOUTUBE PETER LENZ/ Video Ricordo – Muore a 13 anni sulla pista di Indianapolis

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori