PREVISIONI METEO 4 SETTEMBRE/ Le previsioni meteo e il tempo sull’Italia di domani sabato 4 settembre 2010

- La Redazione

Rovesci al Sud, soleggiato il resto dell’Italia  

Le previsioni meteo di domani indicano che correnti da nord continuano a favorire, specie al mattino, nubi e rovesci diffusi sulle aree meridionali, soprattutto tra area ionica, materano, Golfo di Taranto e sud Puglia, Salento poi migliora in giornata; qualche addensamento con deboli rovesci anche sul basso Tirreno, nord Sicilia, messinese, localmente sui rilievi di nord-est al pomeriggio, più soleggiato sul resto del territorio. Venti moderati di Maestrale sull’Adriatico e Canale di Sicilia.

Nord: al mattino prevale un ampio soleggiamento salvo una parziale nuvolosità con locali addensamenti sui rilievi nord-orientali; aumentano le nubi al pomeriggio sui rilievi di nord-est con rovesci sparsi tra bellunese e nord Friuli, prosegue il bel tempo con ampio soleggiamento sul resto dei settori. Temperature stazionarie con massime sui 24/28° in pianura.

Centro: al mattino un po’ di nubi irregolari sul medio adriatico, segnatamente tra Marche e Abruzzo con qualche occasionale addensamento o debole rovescio più soleggiato e stabile altrove poi in miglioramento anche sul medio adriatico. Temperature stazionarie o in locale lieve aumento con massime sui 25/29° in pianura, punte fino a 30° sul Lazio, a Roma, qualche grado in meno, invece, su coste adriatiche. Venti moderati di Maestrale sui bacini.

Sud e Isole: ancora molte nubi al mattino specie sull’area ionica, crotonese, Golfo di Taranto, Salento con rovesci e temporali diffusi e forti. Nubi irregolari anche sul basso Tirreno, nord Sicilia, messinese, con altri rovesci sparsi, più soleggiato sin dal mattino sulla Campania, centro-nord Puglia e sul resto della Sicilia. Venti in rotazione da nord-nord-ovest moderati con locali rinforzi sul Canale e mare di Sicilia e su centro-nord Puglia, bacini molisani, foggiani, baresi, anche su Golfo di Taranto; venti forti ancora meridionali sul Canale d’Otranto e sullo Ionio. Temperature stazionarie o in lieve aumento on massime sui 25/29° in pianura. In Sardegna bel tempo soleggiato su tutti i settori. Temperature stazionarie su valori gradevoli con massime tra 26 e 29° in pianura.

Le previsioni meteo di oggi indicano la presenza di un’area depressionaria al suolo tra il basso Tirreno e il sud peninsulare con maltempo intenso sul basso Tirreno in mare e rovesci o anche temporali diffusi su Sicilia, Calabria, salernitano, coste campane, Basilicata verso la Puglia e area ionica tutta. Nubi dal centro Europa raggiungono anche il nord-est, l’alto Adriatico con altri rovesci o temporali, localmente anche la Lombardia centrale la sera, settore Garda, più soleggiato e stabile sul resto del nord, Emilia Romagna e al centro.

 

Nord: al mattino molte nubi con addensamenti e rovesci o anche temporali forti tra est Veneto e Friuli, alto adriatico in mare, parziale nuvolosità altrove con ampio soleggiamento; dalle ore centrali aumentano le nubi anche sui settori alpini con qualche debole rovescio specie sul Trentino e alto Piemonte verso il Garda e medie pianure lombarde la sera, continua il tempo asciutto e più soleggiato altrove. Temperature stazionarie con massime sui 23/27° in pianura, anche qualche grado in più sulle pianure orientali, fino a 28° a Bologna.

 

Centro: continua un tempo in prevalenza soleggiato un po’ su tutti i settori salvo una parziale nuvolosità e qualche locale addensamento sul Lazio, soprattutto settori meridionali con isolati rovesci sull’area pontina e coste più a sud e localmente su Molise, anche qui con isolati fenomeni. Temperature stazionarie con massime sui 26/28° in pianura.

 

Sardegna: cieli irregolarmente nuvolosi sulle aree centro-meridionali con deboli rovesci tra Medio Campidano, Carbonia Iglesias, cagliaritano, localmente Ogliastra, sud oristanese e locali rovesci anche sul Canale di Sardegna orientale ; più soleggiato sulle aree settentrionali. Temperature in lieve aumento su valori gradevoli con massime tra 26 e 29° in pianura.

 

Sud e Sicilia: tempo perturbato sul basso Tirreno in mare, sulla Sicilia e sulla Calabria con molte nubi associate a rovesci e temporali diffusi e forti in mare largo ma forti anche sul sud della Sicilia, trapanese, agrigentino poi sul basso Tirreno in mare di fronte alle coste campane, sul salernitano, Golfo di Policastro sul centro-nord della Calabria, Calabria tirrenica, e soprattutto verso l”area ionica, dal pomeriggio, il Golfo di Taranto, materano e il sud della Puglia qui con temporali intensi la sera. Nubi irregolari con rovesci sparsi anche su Campania e resto della Puglia, ma alternati a spazi più soleggiati. Venti forti da S/SE sul Canale e Mare di Sicilia, moderati con locali rinforzi sempre di Scirocco sull’Adriatico e Ionio settentrionale, Libeccio sullo Ionio occidentale . Temperature stazionarie con massime sui 25/28° in pianura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori