CUCCIOLI NEL FIUME/ Identificata la ragazza del video che ha gettato i cagnolini nel fiume

- La Redazione

Identificata la ragazza protaognista del video shock che ha fatto il giro del mondo. Lanciava cuccioli di cane facendoli annegare nel fiume

cuccioli-nel-fiume-r375

E’ bosniaca la ragazza ripresa in un video shock che ha fatto il giro del mondo. Nel video, si vedeva una ragazza gettare in un fiume uno ad uno sei cuccioli di cagnolini, lasciandoli annegare. La polizia bosniaca è sicura di averla identificata ma non ha rilasciato dichiarazioni sulla sua identità perché la ragazza sarebbe minorenne.

La ragazza sarebbe residente della città di Bugojno, nella Bosnia centrale. Si sarebbe arrivati a lei grazie alle ricerche di un gruppi di animalisti bosniaci. In mezzo mondo infatti, grazie alle moderne tecnologie, animalisti e semplici cittadini si erano messi alla ricerca su blog, canali video, social network. I genitori della ragazza, che era stata filmata dal fratello, potrebbero pagare una multa di 5mila euro per «trattamento crudele di animali». Dunque la responsabile del crudele gesto non sarebbe Katja Puschnik, una ragazza che si era autoaccusata chiedendo scusa sul Web.

Adesso in molti temono che la rivelazione della vera identità possa dar vita a linciaggi online che potrebbero avere conseguenze anche fisiche, vista l’ondata di reazioni anche violente al filmato originale. Le immagini dei cuccioli lanciati nel fiume sono state pubblicate lunedì da un utente anonimo sul controverso portale 4chan, lo stesso che ha scovato la donna inglese che butta il gattino nel cassonetto della spazzatura, con un link verso LiveLeak.

Sulle rive di un fiume, in alcuni forum si dice si trovi in Croazia, una ragazza sui vent’anni si fa riprendere mentre pesca da un secchio un cucciolo per volta e lo lancia nell’acqua. Tra gridolini di gioia di lei e guaiti di terrore delle innocenti vittime che ha condannato a morte certa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori