SARAH SCAZZI/ Video – L’appello a Napolitano: sono una madre disperata. Mandi più aiuti per ritrovare mia figlia

- La Redazione

La madre di Sarah Scazzi ha invia un appello al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano affinché faccia tutto ciò che è in suo potere per ritrovarle la figlia.

sarascazzi_R375

La madre di Sarah Scazzi ha inviato un appello al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano affinché faccia tutto ciò che è in suo potere per ritrovarle la figlia.

Passano le ore, una dopo l’altra, si avvicendano i giorni, ma di Sarah Scazzi, la 15enne sparita da Avetrana il 26 agosto, ancora nulla. Le piste da seguire si moltiplicano, quella inizialmente esclusa della fuga volontaria è adesso tra le più contemplate. Continuano la indagini, specie attraverso il vaglio di tutti i profili di Facebook della ragazza, dei suoi diari, dei messaggi dei telefonini dei conoscenti. E in molti, intanto, le speranze di rivederla si affievoliscono. La mamma a deciso di rivolgere un appello al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. «Rivolgo un accorato appello al presidente della Repubblica affinché invii ulteriori aiuti alle forze dell’ordine per cercare Sarah. Sono una mamma disperata», ha dichiarato Concetta Serrano Spagnolo ai microfoni di SkyTg24.

GUARDA IL VIDEO 

 

 

 

Leggi anche: SARAH SCAZZI/ La 15enne contava i giorni sul calendario, la spiegazione forse nei diari

 

Leggi anche: SARAH SCAZZI/ Mistero su Facebook: la 15enne rapita aveva tre profili, ma nemmeno un computer

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori