FOGGIA/ Muore a 16 anni schiacciato dal trattore che stava guidando

- La Redazione

Un ragazzo di 16 anni è morto schiacciato dal trattore che stava guidando.

trattoreR375
Immagine d'archivio

Un ragazzo di 16 anni è morto schiacciato dal trattore che stava guidando.

Per una tragica fatalità, è morto a 16 anni, mentre guidava il trattore. E’ accaduto a San Ferdinando di Puglia, nel foggiano. Pietro Ambriola si era alzato presto, come da alcune mattine, per guidare il mezzo che suo padre, al momento infortunato e privo cerato all’ospedale di San Giovanni Rotondo, non poteva utilizzare. Il ragazzo non aveva la patente. Ma, complice le ristrettezze economiche, la necessità di portare a casa il corrispettivo di una giornata di lavoro e l’abitudine a guidare il trattore fin da bambino, rendevano il gesto un abitudine naturale.

CLICCA >> QUI SOTTO PER LA DINAMICA DELL’INCIDENTE

 

Il ragazzo è morto mentre stava tornando dal lavoro, pare, con una certa fretta. Si voleva, infatti, recare dal padre ricoverato. Il ragazzo sapeva governare il mezzo, gli era stato insegnato a sormontare anche i terreni più scoscesi. Ma il fato ha voluto che morisse su un terreno piano, che il trattore si ribaltasse a pochi metri da casa sua. Il trattore è stato posto sotto sequestro dalla magistratura che ha predisposto gli accertamenti per capire come questa tragedia sia potuta accadere.

Leggi anche. GENOVA/ Video, violento nubifragio nel capoluogo ligure e nel resto della regione

 

Leggi anche: SCAZZI VIDEOCHAT/ Un testimone: Un mese fa ho parlato con lei in webcam

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori