NAPOLI/ E’ grave la 15enne investita da un autobus

E’ grave la 15enne investita a Napoli dopo esser rimasta incastrata nelle porte di un autobus

11.01.2011 - La Redazione
ambulanzaR400
Immagine d'archivio

E’ grave la 15enne investita a Napoli dopo esser rimasta incastrata nelle porte di un autobus

Verserebbe in condizioni gravissime la quindicenne che, questa mattina, è stata vittima di un investimento in autobus, a Napoli. La ragazzina è stata ricoverata all’ospedale San Paolo, mentre l’incidente è avvenuto in via Montagna Spaccata, all’altezza della caserma dei carabinieri, come hanno riferito i soccorritori del 118. Stando alle prime ricostruzioni, la giovane si trovava a bordo di un autobus della linea C12 dell’Anm, l’azienda di trasporti pubblici partenopei.

Quando stava scendendo le porte si sarebbero chiuse e la ragazzina sarebbe rimasta incastrata. L’autista non l’avrebbe vista, e sarebbe ripartito, facendola cadere e investendola.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 
Solo alle grida dei passeggeri si sarebbe fermato, mentre tutta la scena è stata seguita dall’autista di un altro autobus, che lo precedeva. Si tratta della persona che ha prestato i primi soccorsi alla 15enne, tentando di fermarne una profonda emorragia alla gamba con una cintura. All’arrivo degli operatori del 118 è stata porta immediatamente in ospedale, con diverse e gravi ferite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori