CASO RUBY/ Video – Nicole Minetti in Regione: non mi dimetto. Formigoni: vale la presunzione di innocenza

- La Redazione

Il consigliere regionale Nicole Minetti, in merito alla vicenda che la vede coinvolta nel caso Ruby, ha dichiarato che non intende dimettersi.

nicoleminettiR400
Nicole Mintetti, Ansa

Il consigliere regionale Nicole Minetti, in merito alla vicenda che la vede coinvolta nel caso Ruby, ha dichiarato che non intende dimettersi.

Al Pirellone una folla di giornalisti ha atteso il consigliere regionale Nicole Minetti, alla quale era stata affidata Ruby la notte che fu portata in Questura. «Non ho intenzione di dimettermi», ha ribadito ai giornalisti che gli chiedevano se avesse contemplato l’ipotesi. «Non voglio parlare, non vi dirò niente, io sono qui per lavorare, ma vi sembra il modo di fare?», ha ribadito seccata.

A chi, poi, le ha chiesto se il premier sapesse della minore età di Ruby, ha risposto: «Assolutamente no», aggiungendo, infastidita: «È una vicenda giudiziaria che sta procedendo e mi sembra giusto che per rispetto dell’inchiesta io non dica nulla al riguardo.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON IL VIDEO DELLA MINETTI ASSEDIATA DAI FOTOGRAFI  

 
Intanto, il presidente Lombardo Formigoni, esprimendosi sulla vicenda che vede coinvolta la Minetti – la cui presenza ai lavori in aula oggi non era per nulla scontata – ha detto: «Ciò che sta venendo a galla non è confortante, ma si tratta di accompagnare alla malinconia per quello che sta succedendo il rispetto del diritto alla privacy», aggiungendo di «stare seguendo la vicenda con attenzione, ma vale la presunzione di innocenza che è il fondamento della nostra cultura giuridica».

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO

GUARDA IL VIDEO 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori