CASO RUBY/ La Minetti andrà dai magistrati. Il 28/2, il processo Mediaset per Berlusconi

- La Redazione

Nicole Minetti sarà interrogata dai magistrati. Il processo Mediaset in cui è imputato Berlusconi, invece, si celebrerà il 28 febbraio.

MinettiR400
Foto: Imagoeconomica

Nicole Minetti sarà interrogata dai magistrati. Il processo Mediaset in cui è imputato Berlusconi, invece, si celebrerà il 28 febbraio.

Nicole Minetti si recherà in Procura. Lo ha riferito il suo avvocato, Daria Pesce, spiegando che si farà interrogare dai magistrati titolari delle indagini sul “caso Ruby”: La mia assistita – ha detto – si presenterà e spera di evitare l’assedio dei giornalisti». La Minetti è indagata epr favoreggiamento della prostituzione. Intanto, sono arrivate quasi a 8mila le firme raccolte per chiederne le dimissioni dal consiglio regionale raccolte da Sara Giudice, giovane consigliera di zona a Milano per il Pdl.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

Mentre la Procura fa sapere che la richiesta di rito abbreviato per Berlusconi, indagato per prostituzione minorile e concussione, sarà mandata al gip «presto, prestissimo». Pare che non ci sia alcun ostacolo di tipo tecnico.

 

L’attività della magistratura non sarebbe sospesa neanche da un eventuale conflitto di attribuzioni tra diversi poteri dello Stato. Sempre oggi si apprende che per il 28 febbraio prossimo è fissato il processo Mediaset, altro fronte giudiziario che vede il premier imputato assieme ad altre persone.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori