ECLISSI/ Sole e Luna: sei oscuramenti nel 2011. La prima, domattina

Il 2011 sarà caratterizzato da un alto numero di eclissi: 4 di Sole e due di Luna. La prima, domattina.

03.01.2011 - La Redazione
eclissisoleR400

Il 2011 sarà caratterizzato da un alto numero di eclissi: 4 di Sole e due di Luna. La prima, domattina.

La volta celeste del 2011 sarà caratterizzata da un inedito numero di eclissi, sia di Sole che di Luna. Sei in tutto, una frequenza decisamente alta. Si parte dalla mattinata di martedì 4 gennaio. La Luna, perfettamente allineata tra la Terra e la nostra stella, darà vita ad una straordinaria eclissi parziale di Sole che sarà visibile nettamente anche dall’Italia e raggiungerà il picco massimo alle 9.06 a Palermo (quando il Sole sarà oscurato al 65 per cento) alle 9.11 a Roma e alle 9.12 a Milano.

Alle 10.40 non sarà più visibile. Il fenomeno, che con una tale intensità non si ripeterà, per noi, prima del 2026, sarà preceduto da uno sciame di stelle cadenti, visibili a notte inoltrata il 3 gennaio. Si tratterà delle Quadrantidi, provenienti dal Quadrante Murario.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

Il primo giugno, poi, toccherà ad una seconda eclissi di Sole, visibile da Siberia, Nord Canada, Groenlandia ed Artico, mentre il 15 giugno sarà la Luna ad esser completamente oscurata, regalando uno spettacolo visibile, questa volta, anche dall’Italia.

 

Seguono ancora due eclissi parziali di Sole: il primo luglio e il 25 novembre; l’oscuramento del globo luminoso sarà osservabile, rispettivamente, dall’Oceano Antartico e da Antartide, Sud Africa, Tasmania e Nuova Zelanda. Chiude il 2011 un’eclissi totale di Luna il 10 dicembre. Sarà visibile, in parte, anche dall’Italia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori