PERUGIA/ Elisa Benedetti, la ragazza scomparsa sabato notte, è stata trovata morta

- La Redazione

Ritrovata morta la ragazza scomparsa sabato notte in provincia di Perugia

poliziaoperazione_R400
Immagine d'archivio

Elisa Benedetti, 25 anni, scomparsa nella notte fra sabato e domenica scorsi, è stata ritrovata morta. Il suo cadavere era in una zona boscosa nei pressi di Civitella Benazzone, a nord di Perugia. Il cadavere sarebbe stato rinvenuto nei pressi del torrente, ma non in acqua.

Il ritrovamento è stato effettuato non lontano da dove ieri era stata ritrovata la sua vettura. Elisa Benedetti sabato sera era uscita con un’amica. Le due avevano subito un piccolo incidente di macchina, poi Elisa si era allontanata con la sua vettura. Non è chiaro se di sua volontà o perché qualcuno si era introdotto all’interno minacciandola. Alcune ore dopo aveva telefonato ai carabinieri denunciando di essere stata violentata e che la sua macchina era in panne.

La giovane si sarebbe intrattenuta a lungo con l’operatore del 112, che ha cercato di localizzarla e di calmarla finché non si è esaurita la batteria del telefonino. Le ricerche purtroppo si sono concluse oggi con il ritrovamento del corpo. Non è chiaro al momento cosa sia potuto accadere in quelle ore in cui la ragazza si è trovata da sola nel bosco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori