SCADENZA CANONE RAI/ Oggi, 31 gennaio, è il temine ultimo per pagare. Tutte le info su modalità e sanzioni previste

- La Redazione

Oggi è il temine ultimo per pagare il canone Rai. Tutte le informazioni su quanto , come e dove si paga e le sanzioni previste in caso di ritardo.

programmitvR400
Fonte: Fotolia

Oggi è il temine ultimo per pagare il canone Rai. Tutte le informazioni su quanto , come e dove si paga e le sanzioni previste in caso di ritardo.

Oggi è il termine ultimo per pagare il canone Rai. Chiariamo subito: tutti – o quasi – sono tenuti a pagarlo. Lo è, in particolare, «chiunque detenga uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione dei programmi televisivi». A poco valgono obiezioni del tipo “ma io la televisione non la guardo”. Secondo la legge, infatti, «trattandosi di un’imposta sul possesso o sulla detenzione dell’apparecchio, il canone deve essere pagato indipendentemente dall’uso del televisore o dalla scelta delle emittenti televisive».

La tassa, quest’anno, è di 110,50 euro e si può pagare con diverse modalità: presso le Poste Italiane con l’apposito bollettino, nelle tabaccherie, fornendo all’addetto il numero di abbonamento, con carta di credito telefonando al servizio TAXTEL (numero verde 800.191.191), su Internet con carte di credito (su www.taxtel.it e www.equitalianomos.it) o presso gli sportelli bancari.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUAREA A LEGGERE L’ARTICOLO

Nel caso in cui il ritardo nell’effettuare il pagamento sia inferiore ai trenta giorni, si pagherà una sanzione amministrativa pari ad 1/12 dell’importo del canone per ogni semestre, di 4,35 euro. In caso di ritardo superiore a trenta giorni la sanzione ammonta a 1/6 del canone per ogni semestre, di 8,70 euro. Sopra i sei mesi, si aggiungono gli interessi di mora, apri all’1% per ogni semestre compiuto. Sono esenti dal pagamento tutti coloro che hanno compiuto i 75 anni d’età prima che il canone scadesse, chi vive da solo o con il coniuge e ha un reddito annuo pari o non superiore a 6713,98 euro.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori