SCIOPERO MEZZI PUBBLICI/ Toscana, lo sciopero di domani, venerdì 18 febbraio, del trasporto pubblico locale

- La Redazione

Domani, in Toscana, è previsto uno sciopero dei mezzi pubblici, che interesserà, in particolare, i mezzi su gomma.

autobus_atac_romaR400
Foto Imagoeconomica

Domani, in Toscana, è previsto uno sciopero dei mezzi pubblici, che interesserà, in particolare, i mezzi su gomma.

Venerdì a piedi, o in macchina, per chi, abitualmente, utilizza i mezzi pubblici per spostarsi in Toscana. Nella Regione, infatti, domani è prevista un’agitazione sindacale che interesserà tutte le province. Ciascuna osserverà la mobilitazione con – all’incirca – i medesimi orari, salvo alcune differenze tra provincia e provincia. Saranno garantite, tuttavia, le corse delle fasce orarie di maggior frequentazione, come previsto dalla legge. Lo sciopero è stato indetto da numerose sigle sindacali contro i tagli impostosi al trasporto pubblico locale. Le organizzazioni che vi prendono parte sono: FILT-CGIL, FIT-CISL, UIL-TRASPORTI, FAISA CISAL e UGL-TRASPORTI e COBAS LAVORO PRIVATO. «Lo sciopero è inevitabile, ce ne scusiamo in anticipo con gli utenti, ma scioperiamo proprio per difendere i servizi che loro usano», aveva dichiarato in una nota il segretario generale della Fit-Cisl toscana, Stefano Boni.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

In generale, lo sciopero del personale viaggiante sarà osservato dalle 17.00 alle 21.00. Gli operai ed impiegati del servizio di trasporto pubblico di Firenze si asterranno dal lavoro le ultime 4 ore del turno di lavoro. Saranno effettuate le corse con partenza dai capolinea fino alle ore 16.44. Le vetture in partenza dal capolinea dalle ore 16:45 rientreranno direttamente ai depositi di appartenenza. Si asterranno, invece, dal lavoro dalle ore 13 alle ore 17 i lavoratori della Tramvia.

A Livorno il Trasporto Pubblico Locale dell’Azienda ATL sciopererà dalle 17.20 alle ore 21.20.

A Pisa, gli addetti alla biglietteria CTT, il personale Movimento e gli addetti ai depositi aziendali sciopereranno dalle ore 12,59 alle ore 16,59.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori