TERREMOTO BOLOGNA/ Scossa di magnitudo 2.1 gradi in Emilia-Romagna, oggi 8 febbraio 2010

- La Redazione

Due scosse di terremoto rilevate stamattina in provincia di Bologna

SismografoR400
Immagine d'archivio

L’epicentro e la magnitudo del terremoto – Un scossa di terremoto di magnitudo 2.1 della scala Richter è stata rilevata alle ore 8.13 di oggi 8 febbraio in provincia di Bologna in Emilia-Romagna, dalle apparecchiature sismografiche dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia.  

Una precedente scossa di magnitudo 2.0 era stata avvertita circa un’ora prima. L’epicentro del terremoto è stato localizzato a una profondità di 29.1 chilometri. La scossa di terremoto in provincia di Bologna stata registrata, alle coordinate 444.337°N, 11.472°E, nel distretto sismico Zona Bologna. Dalle verifiche effettuate dal Dipartimento della Protezione civile non risulta che il terremoto abbia provocato danni a persone o cose.  

Comuni entro i 10 chilometri

MONTERENZIO (BO)
 

Comuni tra 10 e 20 chilometri

BORGO TOSSIGNANO (BO)

CASALFIUMANESE (BO)
 

CASTEL DEL RIO (BO)
 

CASTEL SAN PIETRO TERME (BO)

CASTENASO (BO)
 

DOZZA (BO)

FONTANELICE (BO)
 

LOIANO (BO)

MONGHIDORO (BO)
 

OZZANO DELL’EMILIA (BO)

PIANORO (BO)

SAN LAZZARO DI SAVENA (BO)

CASOLA VALSENIO (RA)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori