DANIEL BUSETTI/ Trovato morto il ragazzo bergamasco che si nascondeva da giorni

- La Redazione

E’ stato ritrovato cadavere in un torrente Daniel Busetti, il ragazzo bergamasco che si nascondeva da una decina di giorni nei boschi. Aveva vent’anni

busetti_R400
Daniel Busetti, il ragazzo in fuga

E’ stato ritrovato cadavere in un torrente Daniel Busetti, il ragazzo bergamasco che si nascondeva da una decina di giorni nei boschi. Vent’anni, il giovane dopo un incidente che non aveva causato alcun ferito, si era spaventato ed era fuggito dal luogo, a Cavernago in Piemonte.

Nonostante i tentativi delle forze dell’ordine e dello stesso padre che lo avevano avvistato, il giovane si era rifiutato di tornare a casa. Il suo corpo è stato ritrovato nel torrente Chiusella a Baldissero Canavese su segnalazione di un pescatore. L’incidente era avvenuto un sabato sera di dieci giorni fa: Busetti guidava una macchina insieme a un amico e a un incrocio ha perso il controllo della vettura ed è finito addosso a un’altra macchina. Dopo aver aiutato l’amico a uscirne, si è allontanato dalla scena senza dire nulla a nessuno. Il sospetto è che abbia subito uno shock tale da avergli fatto credere di aver causato un incidente molto peggiore. In un sms alla sua ragazza ha infatti scritto: «Ho fatto un incidente megagalattico. Ti amo. Addio».

Proprio ieri la madre del ragazzo era apparsa in televisione per lanciare un appello al figlio. La madre di Daniel, Elena Rivola, parlando con i giornalisti aveva detto che ciò che è successo a Yara «è terrificante, e mi immagino quale immenso dolore stiano provando i suoi genitori. Comprendo la loro sofferenza: la sto vivendo anche io per le sorti del mio Daniel».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori