SCIOPERO MEZZI PUBBLICI/ Bologna, il 31 marzo e l’1 aprile, lo sciopero di autobus, metro e tram – Info e numeri utili

- La Redazione

Giovedì 31 marzo e venerdì primo aprile, in Emilia Romagna, è previsto uno sciopero di 24 ore dei lavoratori dei mezzi pubblici. Tram, autobus, metro e treni a rischio.

sciopero-gentecheaspettaR400
Immagine d'archivio

Giovedì 31 marzo e venerdì primo aprile, in Emilia Romagna, è previsto uno sciopero di 24 ore dei lavoratori dei mezzi pubblici. Tram, autobus, metro e treni a rischio.

In occasione dello sciopero dei mezzi pubblici nazionale, disagi e fastidi sono previsti per viaggiatori, pendolari, studenti e lavoratori. Lo sciopero coinvolgerà – venerdì primo aprile – tram, autobus e metro mentre dal giorno prima saranno possibili disagi su tutti i treni nazionali. Bologna e l’Emilia Romagna in generale, prendono parte all’agitazione indetta da Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Faisa e Orsa.

In particolare, i lavoratori ferroviari incroceranno le braccia, con modalità diverse a seconda del gestore. I treni Fer su rete Fer (Ferrovie Emilia Romagna) potranno subire ritardi, soppressioni o cancellazioni dalla mezzanotte di giovedì 31 alla stessa ora di venerdì 1; a rischio, dunque, le tratte Bologna-Vignola, Bologna-Portomaggiore, Modena-Sassuolo, Ferrara-Codigoro, Ferrara-Suzzara, Parma-Suzzara, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Ciano d’Enza. Saranno effettuate le corse dei durante le fasce di garanzia, come prevede dalla legge, ovvero dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

I lavoratori dei treni che circolano su rete Rfi (Reti Ferroviare Italiane) invece, effettueranno lo sciopero dalle 21 del 31 marzo alle 21 del giorno successivo. Le linee interessate sono: Bologna-Poggio Rusco, Bologna-Rimini, Parma-Fornovo-Fidenza, Ferrara-Ravenna-Rimini-Pesaro, Imola-Bologna-Ferrara, Modena-Verona, Parma-Bologna): lo sciopero si effettua dalle 21 di giovedì 31 alle 21 dell’1 aprile. Anche in questo caso saranno garantite le fasce di maggior frequentazione.

Si asterranno dal lavoro, poi, nella giornata di giovedì, le autolinee delle province di Bologna e Ferrara. A Bologna, in particolare, saranno garantite le corse comprese nelle fasce 5.30-8.30 e 17.30-20.30. La corsa per Migliarino, dall’autostazione di Bologna, partirà alle 17.30 invece che alle 17. A Ferrara, poi, saranno effettuate solamente le corse comprese nelle fasce di rispetto 5.30-9 e 13-15.30. Le autolinee della provincia di Rimini, infine, scioperano per tutta la giornata di venerdì 1 aprile. Sono assicurati i trasporti solo nelle fasce orarie garantite 6-9 e 13-16.

 

Per eventuali ulteriori informazioni, clicca qui o chiama il numero 840.151.152

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori