SCIOPERO NAZIONALE DEI MEZZI/ Giovedì 31 marzo e primo aprile astensione dal lavoro, gli orari e le info nelle principali città

- La Redazione

Scatta giovedì 31 marzo lo sicopero nazionale dei mezzi pubblici della durata di 24 ore. Aderisce anche il personale delle ferrovie. Le informazioni sugli orari e le fasce garantite

sciopero-gentecheaspettaR400
Immagine d'archivio

Giovedì 31 marzo sciopero nazionale die lavoratori del settore dei trasporti pubblici. Ogni città italiana è interessata in orari diversi e personalizzati da una astensione che comunque porterà disagi a tutti i cittadini su scala nazionale. Lo sciopero è indetto dalle sigle sindacali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e Ugl trasporti.

Si tratta del mancato rinnovo del contratto che interessa circa 240mila lavoratori. Lo sciopero è indetto per 24 ore e interessa anche i lavoratori dei trasporti ferroviari.Infatti anche i treni subiranno cancellanti e blocco, nella giornata però del primo aprile. Nello specifico scioperano Autoferrotranvieri, ferrovieri, addetti ai servizi di supporto nei servizi extraurbani TPL su gomma per l’intera giornata del 31 marzo 2011; in altri servizi TPL per l’ intera giornata dell’1 aprile 2011; nel trasporto ferroviario e servizi di supporto dalle ore 21 del 31 marzo alle ore 21 dell’1 aprile.

Ecco gli orari del blocco dei mezzi pubblici nelle principali città italiane.

Milano, astensione dal lavoro  dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Corse garantite dal mattino fino alle 8,45 e dalle 15 alle 18. Per informazioni: sito internet http://www.atm-mi.it e numero verde 800.80.81.81.

Torino astensione del personale di esercizio del servizio di autolinee extraurbane e delle linee 43, 46b e 19 del servizio urbano, il personale di esercizio del servizio urbano, della metropolitana e delle ferrovie Canavesana e Torino-Ceres. Per maggiori informazioni GTT Torino

Roma scioperano i lavoratori di Atac e della società Roma Tpl. Dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 al termine del servizio, a rischio bus, tram, metro e ferrovie urbane Roma Lido, Termini Giardinetti e Roma Civita-Castellana Viterbo e le linee periferiche gestite da Roma Tpl. Per informazioni Atac Roma.

Napoli funzionamento del servizio pubblico nelle fasce orarie 5.00-8.00 e 16.30-19.30. Per maggiori informazioni CTP Napoli.

Bologna e provincia, si svolgerà dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio.
Negli orari di sciopero, i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti.
Per i mezzi urbani, suburbani ed extraurbani saranno garantite solamente le corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, con orario di partenza fino alle ore 8.15 al mattino e fino alle ore 19.15 alla sera.
Per le linee urbane di Imola verranno garantite tutte le corse complete in partenza dalla stazione FS, o dall’autostazione, fino alle ore 8.20 al mattino e fino alle ore 19.20 alla sera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori