Uccisa a coltellate: ventenne muore a Cesena, si cerca il fidanzato

- La Redazione

Uccisa a vent’anni a coltellate in pieno centro a Cesena. Stefania Garattoni è stata accoltellata nel primo pomeriggio di oggi ed è morta poco dopo

carabinieri_R400-1
Immagine d'archivio

Uccisa a vent’anni a coltellate in pieno centro a Cesena. Stefania Garattoni è stata accoltellata nel primo pomeriggio di oggi ed è morta poco dopo in ospedale per la gravità delle ferite riportate, una delle quali è stata portata al collo. In queste ore il principale sospettato, un ex-fidanzato della giovane è sotto interrogatorio in commissariato.

L’omicidio è stato consumato, secondo quanto riportato dal quotidiano La Repubblica, fuori dal centro di recupero scolastico Cartesio che la ragazza frequentava per conseguire il diploma. Non c’è stato nulla da fare e la ragazza è stata assassinata poco prima delle 15. Una sua amica, con cui aveva appuntamento e che era arrivata sul posto in lieve ritardo non ha potuto far nulla se non constatare le ferite e chiamare immediatamente i soccorsi.

All’arrivo dell’autoambulanza però Stefania era già gravissima e la corsa all’ospedale Bufalini si è rivelata presto inutile. Secondo fonti giornalistiche bene informate, i sospetti si sono subito concentrati sull’ex-fidanzato della giovane, che è fuggito dal luogo dell’incidente poco dopo l’aggressione rubando una motocicletta di un vicino concessionario per poi proseguire la fuga su una bicicletta prelevata dalla propria abitazione.

La situazione di confusione è evidente e le forze dell’ordine hanno prelevato il giovane nei pressi di un comune a pochi chilometri da Cesena. 

Il ragazzo aveva avuto una lunga relazione con la vittima, ma tutto era finito. Certamente uno dei possibili moventi del gesto – la cui dinamica però è ancora tutta da ricostruire perché pare che non ci siano stati testimoni oculari – potrebbe proprio essere questa rottura.

Il fermo del giocane è avvenuto attorno alle 17:30 e l’interrogatorio pare sia tutt’ora in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori