BAMBINO AGGREDITO/ Catanzaro, bambino di 7 anni finisce all’ospedale

- La Redazione

In gravi condizioni bambino di 7 anni picchiato dai compagni di classe. I bambini che lo hanno pestato sono tre rom figli di pregiudicati. Non possono essere denunciati

bambinirissa_R400
Immagine d'archivio

In gravi condizioni bambino di 7 anni picchiato dai compagni di classe. I bambini che lo hanno pestato sono tre rom figli di pregiudicati.

E’ successo durante il momento di intervallo nell’istituto comprensorio di Casalinuovo a Catanzaro, venerdì scorso. Secondo quanto dichiarato dalla vittima, due bambini lo tenevano fermo mentre un terzo lo pigliava a calci in pancia. La dinamica è comunque da verificare attentamente. Sembra che tutto sia scaturito da una lite fra i bambini. Il giorno dopo il pestaggio il bimbo vittima del pestaggio è tornato a scuola ma nel pomeriggio ha cominciato a sentire dolori all’addome ed è stato portato all’ospedale dai genitori. Dopo una tac è stato rilevato un ematoma aspirato poi con intervento chirurgico. Il bambino è ancora ricoverato in prognosi riservata. Gli aggressori vista l’età ovviamente non possono essere denunciati, così come non si possono denunciare i genitori per reati compiuti dai figli. Adesso gli inquirenti stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’episodio e capire come si siano realmente svolti i fatti.

Quello che si vuole capire adesso se la lesione allo stomaco è stata causata dall’aggressione e soprattutto se qualche adulto ha assistito all’episodio e non lo abbia denunciato. Non è chiaro poi neanche il momento dell’aggressione: per la maestra dovrebbe essere lo scorso giovedì, per la madre del bimbo il venerdì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori