CARLO D’AMORA/ Napoli, 15enne scompare nel nulla. Stava andando in piscina

- La Redazione

Un 15enne, da ieri pomeriggio è sparito nel nulla. Carlo D’Amora, residente alle Rampe Siani, al Vomero, quartiere situato sulle colline di Napoli, si stava recando in piscina.

polizia_R400
Immagine d'archivio

Un 15enne, da ieri pomeriggio è sparito nel nulla. Carlo D’Amora, residente alle Rampe Siani, al Vomero, quartiere situato sulle colline di Napoli, si stava recando in piscina.

Il complesso, Partenope di Salita Arenella, si trova a poche centinaia di metri dalla sua abitazione, ma il ragazzo, studente liceale non vi è mai arrivato. I genitori, preoccupati perché il ragazzo non rientrava a casa, sono andati in piscina, dove amici e compagni di scuola hanno detto loro che non è mai arrivato. I ragazzi non hanno saputo fornire alcuna informazione né dettagli utili in qualche modo al suo ritrovamento. I genitori sono in un profondo stato d’ansia e la madre, impiegata civile presso la questura di Napoli, ha avvisato le forze dell’ordine. Ora la polizia è sulle tracce del 15enne. Il ragazzo è alto 1 metro  e 77, corporatura normale, ha occhi castani, capelli corti, lisci, castano scuri; pesa circa 78 kg e quando è uscito di casa per andare in piscina aveva una tuta da ginnastica blu con la scritta “Carlsberg” ed un maglioncino blu, scollato a V, con righe orizzontali di vari colori.

Con sé non aveva né il cellulare, né i documenti, né denaro. Aveva anche una borsa azzurra, di stoffa. La Questura di Napoli ha chiesto a chiunque avesse notizie di farsi vivo. Sul sito internet del TgCom si invita,chiunque abbia informazioni, a chiamare ai seguenti numeri telefonici:
348.5249556 – 348.3365005 – 081.5564582

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori