SANTO DEL GIORNO/ 24 giugno 2011: Natività di San Giovanni Battista

- La Redazione

Santo del giorno 24 giugno 2011: Natività di San Giovanni Battista. Tra le solennità in cui viene ricordato il santo (le altre sono festa, memoria, memoria facoltativa) questa è la più alta

tutti_santiR400
Tutti i santi

Santo del giorno 24 giugno 2011: Natività di San Giovanni Battista – Oggi la Chiesa cattolica festeggia la Natività di S. Giovanni Battista. Tra le solennità in cui viene ricordato il santo (le altre sono festa, memoria, memoria facoltativa)questa è quella più alta. La liturgia del giorno, infatti, prevede anche la recitazione del Gloria e del Credo. Inoltre, è significativo il fatto che Giovanni sia l’unico santo di cui si festeggia la nascita e la morte.
San Giovanni Battista fu il più grande dei profeti perché ebbe la grazia di indicare in carne e ossa chi era l’Agnello di Dio venuto a togliere il peccato del mondo. Giovanni è il Precursore del Cristo con la parole con la vita. Questo è evidente fin da quando era nel grembo della madre, ricolma di Spirito Santo: san Giovanni Battista infatti esultò di gioia durante la visitazione di Maria a Elisabetta, quando riconobbe la presenza di Gesù. La sua stessa nascita fu profezia di Cristo. Gesù durante la sua vita terrene affermò che nessuno dei nati da donna era più grande di Giovanni Battista.
La festa della Natività di San Giovanni Battista viene collocata tre mesi dopo l’annunciazione e sei prima del Natale, secondo le indicazioni di Luca.

Nell’arte san Giovanni Battista è il santo più raffigurato di tutti i secoli; è quasi sempre presente nei quadri o pale d’altare che raffigurano gruppi di santi, da soli o intorno al trono della Vergine Maria. Il santo viene rappresentato da piccolo che gioca con Gesù Bambino, e vicino a loro un agnello, segno del sacrificio, o da adulto, rivestito di solito con una pelle d’animale e con in mano un bastone terminante a forma di croce.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori