FERRAGOSTO/ Incendi: il Corpo forestale in allerta. Aumentano i roghi

- La Redazione

Il Corpo forestale dello Stato ha registrato un aumento degli incendi boschivi. I dati comunicati a Ferragosto non preludono a nulla di buono. Numerosi i mezzi dispiegati sul territorio

INCENDIOBOSCOr400
Immagine d'archivio

Il Corpo forestale dello Stato ha registrato un drastico aumento degli incendi boschivi. I dati comunicati a Ferragosto non preludono a nulla di buono. Campania, Calabria, Puglia, Basilicata, Sicilia e Sardegna, solo nell’ultima settimana, sono state percorse da 600 roghi, il 50 per cento dei quali nelle prime due Regioni. Al 10 agosto, poi, il numero degli incendi ha subito un’impennata del 60% rispetto all’anno precedente. Cresce anche il numero di ettari di superficie boschiva totale inondata dalle fiamme, del 41%. Tuttavia «si registra, anche – fanno sapere le Guardie forestali -, rispetto al passato, una diminuzione del 15% della superficie media percorsa dal fuoco per incendio. Questa tendenza, oltre che ricollegarsi a fattori ambientali e climatici, è anche un indicatore dell’efficienza della macchina organizzativa messa in campo per contrastare l’emergenza incendi». Nel dettaglio, dal 1 gennaio al 10 agosto 2011 gli incendi boschivi sono stati 3.008, gli ettari percorsi dalle fiamme 16.487. Nello stesso periodo, con l’accusa di incendio boschivo, sono state denunciate dai comandi territoriali del Corpo forestale dello Stato 168 persone: 165 a piede libero, 3  arrestate. Gli autori di incendi identificati sono stati il doppio rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente. Per fronteggiare eventuali emergenze, il Corpo forestale dello Stato ha predisposto 12 mezzi aerei, distribuiti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Lazio, Marche e Umbria oltre a 681 pattuglie. 1700 unità con a disposizione 674 mezzi stradali, inoltre, sono state dislocate lungo tutto il territorio nazionale, mentre lungo i litorali italiani vigileranno sulle acque marine  2 mezzi navali.

 

Gli incendi nelle Regioni italiane dal 1 gennaio al 10 agosto 2011

Calabria 486 incendi

Campania 389

Sardegna 369

Puglia 299

Sicilia 272

Toscana 261

Lazio 170

Lombardia 145

Piemonte 126

Liguria 123

Basilicata 88

Friuli Venezia Giulia 65

Molise 45

Umbria 40

Abruzzo 36

Veneto 29

Emilia Romagna 22

Marche 20

Valle D’Aosta 12

Trentino Alto Adige 11

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori