TERREMOTO PARMA/ 5 scosse in Emilia Romagna in rapida successione, 8 settembre 2011

- La Redazione

In Emilia Romagna, in provincia di Parma, nell’omonimo distretto sismico, si sono verificate in rapida successione cinque scosse di terremoto; alcune hanno superato i 3 gradi di intensità

SismografoR400
Immagine d'archivio

Continua lo sciame sismico che sta investendo il nord Italia. In Emilia Romagna, in provincia di Parma, nell’omonimo distretto sismico, si sono verificate in rapida successione quattro scosse di terremoto. Intensità e localizzazione sono state registrate dalle apparecchiature dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La prima è stata individuata alle 15.01, alle coordinate 44.62°N, 10.205°E. E’ stata di magnitudo 2.7 e il suo epicentro è stato localizzato ad una profondità di 17,2 chilometri. La seconda è stata avvertita alle 15.17, alle coordinate 44.626°N, 10.196°E. Era di magnitudo 3,7  e il suo epicentro ad a  19,4 chilometri di profondità. La terza scossa è avventa alla 16.35, ed il suo epicentro è stato individuato a 21,8 chilometri di profondità, alle coordinate 44.63°N, 10.27°E. Questa scossa ha avuto magnitudo 2,7, così come  la successiva, verificatasi alle 17.02, alla coordinate 44.629°N, 10.223°E e ad una profondità di 31,1 chilometri. L’ultima, infine, è delle 17.23: il suo epicentro si trovava ad una profondità di 22,8 chilometri, alle coordinata. 44.625°N, 10.221°E. La sua intensità è stata di  gradi di magnitudo 3. «I sismi – fa sapere la Protezione civile dell’Emilia Romagna contattata da ilSussidiario.net – sono stati avvertiti distintamente dalla popolazione. Alcune, infatti, sono state di intensità superiore ai 3 gradi di magnitudo. Tuttavia, dalle ricerche che abbiamo effettuato, al momento non ci sono state segnalazioni di danni di alcun genere».

I comuni nel raggio di 10 chilometri che hanno avvertito la prima scossa sono:Calestano (Pr), Elino (Pr); I comuni tra 10 e 20  km sonoCollecchio (Pr), Corniglio (Pr), Fornovo Di Taro (Pr), Lesignano De’ Bagni (Pr), Desano (Pr), Neviano Degli Arduini (Pr), Noceto (Pr), Palanzano (Pr), Terenzo (Pr), Tizzano Val Parma (Pr), Traversetolo (Pr), Varano De’ Melegari (Pr), Langhirano (Pr), Sala Baganza (Pr).

I comuni nel raggio di 10 chilometri che hanno avvertito la seconda scossa sono: Calestano (Pr), Felino (Pr), Langhirano (Pr), Sala Baganza (Pr); comuni tra i 20 e i 20 chilometri: Collecchio (Pr), Corniglio (Pr), Fornovo Di Taro (Pr), Lesignano De’ Bagni (Pr), Medesano (Pr), Neviano Degli Arduini (Pr), Noceto (Pr), Palanzano (Pr), Terenzo (Pr), Tizzano Val Parma (Pr), Traversetolo (Pr), Varano De’ Melegari (Pr).

I comuni entro un raggio di 10 chilometri che hanno avvertito la terza scossa sono: Felino (Pr), Langhirano (Pr), Lesignano De’ Bagni (Pr), Sala Baganza (Pr); i comuni entro 20 chilometri sono: Calestano (Pr),Collecchio (Pr),Fornovo Di Taro (Pr), Medesano (Pr), Neviano Degli Arduini (Pr), Noceto (Pr), Palanzano (Pr), Terenzo (Pr), Tizzano Val Parma (Pr), Traversetolo (Pr), Canossa (Re), Vetto (Re).

I comuni entro un raggio di 10 chilometri che hanno avvertito la quarta scossa sono: Felino (Pr), Langhirano (Pr), Lesignano De’ Bagni (Pr), Sala Baganza (Pr); quelli entro i 20 chilometri sono: Calestano (Pr), Collecchio (Pr), Corniglio (Pr), Fornovo Di Taro (Pr),Medesano (Pr),Neviano Degli Arduini (Pr),Noceto (Pr),Palanzano (Pr),Terenzo (Pr),Tizzano Val Parma (Pr),Traversetolo (Pr),Canossa (Re),Vetto (Re).

I comuni nel raggio di 10 chilometri che hanno avvertito la quinta sono, infine: Felino (Pr), Langhirano (Pr), Lesignano De’ Bagni (Pr), Neviano Degli Arduini (Pr), Sala Baganza (Pr); quelli nel raggio di 20 chilometri, invece, sono: Calestano (Pr), Collecchio (Pr), Fornovo Di Taro (Pr), Medesano (Pr), Noceto (Pr), Palanzano (Pr), Parma (Pr), Terenzo (Pr), Tizzano Val Parma (Pr), Traversetolo (Pr), Canossa (Re), San Polo D’enza (Re), Vetto (Re)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori