COSTA CONCORDIA/ Schettino contro Domnica: la denuncio, solo falsità le sue

Per il comandante della Costa Concordia Schettino, le rivelazioni dell’amica Domnica rese negli utlimi giorni sono solo falsità e ha intenzione di denuciarla, ecco di cosa si tratta

03.10.2014 - La Redazione
schettino_nuova_r439
Foto: InfoPhoto

Si apre una guerra interna nel caso del naufragio della Costa Concordia. Come si sa la donna che era con Schettino quella notte, ospite speciale a bordo della Costa Concordia, negli ultimi giorni ha rilasciato interviste dai contenuti pesanti contro lo stesso Schettino, parlando di un misterioso elicottero che doveva portarli in salvo. Adesso Schettino reagisce: la denuncio, le sue sono tutte falsità, ha detto. “Considerata la gravità delle affermazioni fatte a mezzo stampa e televisivo e non rese negli interrogatori sostenuti nelle sedi giudiziarie provvederò a esporre denuncia affinché si intraprendano le dovute azioni penali inerenti al reato di falsa testimonianza”. Intanto il prossimo 2 dicembre Schettino è atteso in aula a Grosseto per rendere la sua testimonianza, momento ovviamente decisivo nel processo stesso. E in aula ci sarà anche lei, Domnica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori