CADAVERE MUMMIFICATO/ Ospedale di Modena, forse un paziente scomparso due anni fa

- La Redazione

All’ospedale di Baggiovara di Modena è stato ritrovato oggi il cadavere mummificato di una persona, nascosto vicino a un condotto dell’obitorio. Mistero su chi sia

ambulanza_incidente_poliziaR439
Immagine di archivio

Inquietante scoperta all’ospedale di Baggiovara di Modena. Alcuni inservienti hanno infatti trovato un cadavere ormai mummificato di una persona, nascosto vicino a un condotto. Le prime ipotesi fanno riferimento al caso di un paziente di 65 anni fa che era ricoverato in quello stesso ospedale e che scomparve misteriosamente. E’ naturalmente da capire se l’uomo sia finito in quella zona dell’ospedale da solo, magari smarrendosi, o se invece sia stato ucciso da qualcuno e quindi nascosto lì. L’uomo scomparso si chiamava Primo Zanoli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori